Webinair: Populism in Contemporary Italian Politics

Giovedì 29 aprile a partire dalle ore 10 si terrà il webinar Populism in Contemporary Italian Politics: Actors and Processes in Times of Crisis, che raccoglierà diversi contributi di studiosi e studiose che hanno partecipato al PRA sul populismo in Italia. L’incontro, organizzato da Opi e dal Corso di Dottorato di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, è aperto al pubblico. Per partecipare è necessario registrarsi mandando una mail imperatorepaola1@gmail.com

Qui è possibile scaricare il programma dell’evento.

Bando per l’ammissione al Corso di Alta formazione “Politiche per la sicurezza integrata”

Il corso di Alta Formazione in “Politiche per la sicurezza integrata”, promosso dal nostro Dipartimento (in collaborazione con Regione Toscana, il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Firenze e il Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive dell’Università di Siena) si pone l’obiettivo di rafforzare le competenze specifiche in materia di coordinamento e gestione di tali politiche, promuovendo la trasmissione di competenze teoriche e operative utili alla formazione dele molteplici figure che all’interno degli enti pubblici e privati svolgono funzioni che si intrecciano con il tema della sicurezza, nelle sue diverse declinazioni. Il corso di alta formazione è realizzato in collaborazione con il FISU (Forum Italiano per la Sicurezza Urbana).

Il corso è prioritariamente destinato ai dipendenti degli enti locali della Toscana: per favorire la presenza, la Regione Toscana sostiene il costo della quota di iscrizione di dipendenti di enti locali toscani fino a un massimo di 21 quote. Sul presente bando è favorita la presenza di dipendenti degli enti locali ubicati nei territori provinciali di Pisa, Livorno, Lucca e Massa e Carrara. Oltre alle 21 iscrizioni sostenute da parte della Regione Toscana saranno accettate le iscrizioni da parte di dipendenti di altri enti, di dipendenti di enti locali non toscani, nonché di studenti ordinari (professionisti ed esperti del settore; studenti iscritti ai corsi di laurea afferenti alle Università proponenti) fino a un massimo di 35 posti complessivi.

L’iscrizione avviene esclusivamente tramite l’invio del modulo di iscrizione, in formato pdf, a mezzo posta elettronica all’indirizzo bilancio@sp.unipi.it, unitamente alla copia di un documento d’identità in corso di validità.

Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato dopo la comunicazione della conferma di iscrizionenon oltre il 25 novembre 2019. Copia pdf del versamento dovrà essere inviata allo stesso indirizzo bilancio@sp.unipi.it.

Download degli allegati:

“Partecipazione, conflitti e sicurezza. Mutamento e dinamiche evolutive dagli anni Cinquanta ad oggi” – 11 ottobre 2019

Venerdì 11 ottobre, a partire dalle ore 9.15, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze politiche (Via Serafini, 3, Pisa), si terrà una giornata dottorale dal titolo “Partecipazione, conflitti e sicurezza. Mutamento e dinamiche evolutive dagli anni Cinquanta ad oggi” organizzata dai dottorandi in Scienze Politiche e dedicata ad un confronto ed una riflessione aperta sui temi della partecipazione, del conflitto e della sicurezza nel contesto nazionale ed internazionale.

Il workshop si prefigge l’obiettivo di valorizzare le attività di ricerca dei dottorandi coinvolti e creare un’occasione proficua per allargare il dibattito sui temi affrontati e sulle metodologie utilizzate nell’ambito della ricerca. Trovandosi al centro del dibattito, i dottorandi avranno quindi l’opportunità di confrontarsi con docenti e ricercatori considerati tra i maggiori esperti delle tematiche da loro affrontate.

Sarà possibile seguire la diretta streaming della sessione plenaria al seguente link: https://www.youtube.com/c/mediaeventiunipi/live

Nell’ambito di quest’attività interverranno alcuni membri dell’OPI, in particolare nel workshop “Mafie e corruzione: dimensioni criminali, rappresentazioni e movimenti” verranno presentati i contributi di Marco Antonelli, Emilia Lacroce e Francesca Rispoli, discussi e commentati dal prof. Alberto Vannucci, mentre nel workshop “Metodologie innovative per un approccio multidisciplinare al conflitto, sicurezza e partecipazione” interverrà Paola Imperatore, con il contributo del prof. Massimiliano Andretta.

Qui la locandina dell’evento.

Qui il pieghevole dell’evento con il programma.

L’europa in un click: i leader, i temi, il voto [BRIGHT 2019]

Nell’ambito di Bright 2019 – La notte dei ricercatori in Toscana, l’OPI partecipa all’iniziativa “L’europa in un click: i leader, i temi, il voto”, che si terrà presso
la Carraia del Nicchio in Via Guglielmo Oberdan, 15 a partire dalle ore 18.00. Intervengono: Rino Casella, Roberta Bracciale, Eugenio Pizzimenti, Massimiliano Andretta, Enrico Calossi, Gianfreda, Antonio Martella, Cesar Crisosto.

L’appuntamento si inserisce tra gli “Aperitivi in ricerca”: nei bar e nelle librerie del centro, in un’area dedicata alle Logge dei Banchi, i ricercatori presentano al pubblico la propria attività di ricerca, rispondendo alle domande e alle curiosità dei presenti.

La partecipazione a tutte le manifestazioni è gratuita.

Presentazione del progetto “Cronache Ribelli” – 10 Aprile 2019

Mercoledì 10 Aprile alle ore 12.15, presso il Polo Piagge (Aula O2), si terrà la presentazione del progetto “Cronache Ribelli” nell’ambito del Corso di Comunicazione Politica del prof. Massimiliano Andretta. Introduce Paola Imperatore, discutono Alessandro Breccia e Vanessa Corrado.

Il progetto si propone di narrare la Storia dal punto di vista dei soggetti oppressi e subalterni, tradizionalmente esclusi dai manuali di storia. Per fare questo, gli storici che hanno dato vita al progetto, hanno scelto di usare nuove forme comunicative, dai social network ai giochi di ruolo, stimolando così un fertile e interessante dibattito.

LOCANDINA CRONACHE RIBELLI – download

Presentazione del volume “From participation to deliberation. A critical genealogy of deliberative democracy” – 8 aprile 2019

Lunedì 8 aprile dalle 12.15 alle 13.45 presso il Polo Piagge (aula D2), nell’ambito del corso di “Comunicazione politica” del prof. Massimiliano Andretta, si terrà la presentazione del volume di Antonio Floridia “From participation to deliberation. A critical genealogy of deliberative democracy. Introduce il volume, Luca Corchia (Università di Pisa).

Seminario “Lotta alla corruzione in Brasile: stato dell’arte e prospettive future” – 11 aprile

Esaminare i casi di corruzione oltre l’Italia, per migliorarne le strategie di analisi e affinarne i progetti di prevenzione e gli strumenti di contrasto: il Master APC presta attenzione alla dimensione del fenomeno e si impegna per una condivisione di esperienze e conoscenze, consapevole che è partire da una seria formazione che si innestano cambiamenti positivi.

È in quest’ottica che prendono avvio una serie di scambi con Jacopo Paffarini, professore alla Faculdade Meridional – IMED di Passo Fundo (Brasile), che hanno portato al 1° Seminario italo-brasiliano. Si terrà a Pisa, nella mattina di giovedì 11 aprile 2019, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze politiche.

Il ciclo di seminari, riuniti sotto il titolo “LA LOTTA ALLA CORRUZIONE IN BRASILE. STATO DELL’ARTE E PROSPETTIVE FUTURE”, vedrà prendere parola un nutrito gruppo di relatori con una preziosa esperienza alle spalle; illustreranno la storia della corruzione in Brasile; le indagini, con particolare attenzione a “Lava-Jato”, l’inchiesta sulla Tangentopoli brasiliana: una rete viscosa costruitasi sui fondi neri Petrobras per la quale è stato condannato a 12 anni l’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva e che ha determinato recentemente l’arresto di un altro ex Presidente, Micheal Tremer, per corruzione, riciclaggio e appartenenza ad organizzazione criminale; “Lava-Jato” verrà accostata a “Mani Pulite”, per confrontarne il sistema di giustizia e le strategie di lotta alla corruzione.

Nella prima mattinata, moderati dal prof. Alberto Vannucci, Direttore del Master APC, prenderanno parola tre relatori, con i seguenti titoli:

  • L’importanza del controllo sulla pubblica amministrazione nel rafforzamento dello stato democratico di diritto” – dott. João Antonio, Presidente della Corte dei Conti del Municipio di San Paolo;
  • Le indagini anticorruzione in Brasile: un’analisi dei benefici e dei rischi per la democrazia” – dott. Rafael Valim, membro del Lawfare Institute e Professore Visitante presso l’Università di Manchester;
  • Le radici della corruzione nel settore pubblico brasiliano” – dott. Jorge Perez, Vice-Presidente dall’ufficio stampa dello Stato di San Paolo.

Nella seconda parte della mattina, moderati dal prof. Jacopo Paffarini, professore alla Faculdade Meridional – IMED di Passo Fundo (Brasile), lo spazio sarà dedicato ad altri tre seminari:

  • “Le indagini difensive nella realtà brasiliana” – Marcos Meira, Presidente della Commissione Infrastrutture del Consiglio Federale dell’Ordine degli Avvocati del Brasile;
  • “L’impatto della Lava-Jato nelle elezioni e nell’attuale configurazione del sistema di governo brasiliano” – prof.Luiz Guilherme Arcaro Conci, Professore della Facoltà di Diritto di São Bernardo do Campo e della Pontificia Università Cattolica di San Paolo;
  • “Il potere giudiziario e la lotta contro la corruzione: Mani Pulite e Lava-Jato a confronto” – prof.ssa Fernanda Rios Petrarca – Professore Visitante all’Università di Pisa.

 

TITOLO: I° Seminario italo-brasiliano “LOTTA ALLA CORRUZIONE IN BRASILE. STATO DELL’ARTE E PROSPETTIVE FUTURE”

DATA: Giovedì 11 aprile 2019

ORARIO: 8:30 – 13:00

LUOGO: Aula Magna, Dipartimento di Scienze Politiche, via Serafini n. 3, Pisa.

INGRESSO LIBERO

Presentazione del volume “La Lega di Salvini: estrema destra di governo”

La Lega Nord è un partito “populista”? Si muoverà a partire da questa domanda la presentazione del volume “La Lega di Salvini: estrema destra di governo”, che si terrà il giorno venerdì 5 aprile 2019 dalle ore 10.30 alle 12.15 presso l’Aula O2 del Polo Piagge in Via Matteotti 11.

Gli autori, il prof. Gianluca Passarelli e il prof. Dario Tuorto, saranno introdotti dal prof. Eugenio Pizzimenti (Direttore dell’OPI), mentre il prof. Rino Casella modererà l’incontro.

L’appuntamento, promosso dall’Osservatorio su Politica e Istituzioni, è svolto nell’ambito del Progetto PRA 2018 “Populismo in Italia: attori e processi in tempi di crisi”.

Qui la locandina dell’evento.

Presentazione del volume “Al di là dell’Arcobaleno” – 16 maggio

Il giorno mercoledì 16 maggio 2018 presso l’Aula A0 del Polo Piagge a partire dalle ore 10.15 si terrà la presentazione del volume “Al di là dell’Arcobaleno. I movimenti pacifisti italiani tra ideologie e contro-narrazioni strategiche”. L’incontro, promosso all’interno del corso di Relazioni Internazionali del prof. Enrico Calossi, sarà aperto dal prof. Carmelo Calabrò (Università di Pisa) e vedrà la presenza degli autori Andrea Catanzaro (Università di Genova) e Fabrizio Coticchia (Università di Genova). Discussant sarà il prof. Eugenio Pizzimenti (Università di Pisa) e chair il prof. Enrico Calossi (Università di Pisa).

Qui è possibile scaricare la locandina dell’evento.